Immagini in evidenza 1

GiovedìScienza 38° Edizione

GiovedìScienza 38° Edizione

Stare bene. Vivere meglio. Sentirsi realizzati. Aspirare alla felicità, mettere la qualità della vita al centro della propria vita. Non un’utopia ma una possibilità, un obiettivo alla portata tutti anche grazie al supporto, all’aiuto e alla meraviglia della scienza e dell’appassionato lavoro di ricercatrici e ricercatori.
Filo conduttore della 38a edizione è il concetto di ben-essere inteso in senso più ampio e sfaccettato possibile, che punta ad esplorare in varie direzioni come la ricerca scientifica abbia reso e renda migliore la qualità della vita delle persone tutti i giorni.

Un’edizione sempre più partecipata ed interattiva che quest’anno torna definitivamente in presenza in una nuova sede, il Polo del ‘900, ma che torna anche sul palco del Teatro Colosseo, approda alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani e coinvolge le biblioteche torinesi e le Case del Quartiere.

Da sempre la mission di GiovedìScienza è quella di raccontare la scienza in modo chiaro, diretto e alla portata di tutti cercando di coinvolgere un pubblico sempre più vasto ed eterogeneo. La scelta grafica di quest’anno si ispira a Minecraft, il videogioco, creato da Markus Persson e sviluppato da Mojang Studios. La sua filosofia va oltre il semplice gioco e si può riassumere in due parole chiave: esplorare e costruire, a cui si può aggiungere cooperare. I tre principi si sposano perfettamente con il ciclo di conferenze di GiovedìScienza: esplorare inteso come approfondire, costruire inteso come sviluppare spirito critico grazie a una panoramica ampia delle tematiche ed infine cooperare per migliorare la qualità della vita di ognuno e dell’intera comunità.

Tutti gli incontri sono gratuiti con prenotazione consigliata compilando il form presente nei singoli appuntamenti.
Diretta streaming su www.giovediscienza.it, senza necessità di prenotazione.
Per info: tel. 011 8394913 – WhatsApp 375 6266090 – gs@centroscienza.it

Altri